Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Sesso
  • 13
  • 7
Taglia
  • 3
  • 14
  • 13
  • 10
  • 9
Colori
  • 15
  • 0
  • 0
  • 3
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 1
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Classificare
 
Pagina 1 di
1

Come scegliere i pantaloncini Adidas

Pantaloncini Adidas

Anche se si tratta di un capo di abbigliamento semplice da indossare e da lavare, sul mercato sono presenti molti tipi di pantaloncini della marca Adidas e quindi prima di procedere all’acquisto è sempre meglio avere le idee chiare, controllando le seguenti caratteristiche del capo:

  • tipologia: non tutti i pantaloncini Adidas sono uguali perché la marca propone varie linee pensate per sport differenti. Le differenze principali tra i vari modelli di shorts stanno nei materiali di costruzione e nella lunghezza e tra le varie proposte potremmo sicuramente trovarne un paio perfetto per l’attività fisica che vogliamo svolgere. I pantaloncini Adidas da allenamento , per esempio, sono perfetti per fare aerobica, correre, andare in palestra o fare qualsiasi attività sportiva che non richieda troppo sforzo e per cui non si necessiti una particolare protezione per le gambe, come nel caso del ciclismo. Questi modelli possono essere di varia lunghezza e larghezza; la scelta può variare in base alle nostre preferenze personali e alla nostra comodità. Per chi ha problemi di sfregamento o sudorazione eccessiva dell’interno cosce, ci sono dei pantaloncini con un’ulteriore fodera interna integrata, particolarmente adatti anche per i runner perché riducono le lesioni da sfregamento. Per gli sport outdoor per cui si necessitano degli shorts leggermente più robusti ci sono i pantaloncini Adidas da trekking . Questi ultimi sono realizzati con tessuti antistrappo e anti rottura, per evitare che il capo si rompa se ci impigliamo a rami o rocce o se dovessimo cadere a terra. Inoltre hanno una fascia elastica in vita per poter garantire la massima comodità durante qualsiasi movimento. La linea di pantaloncini Adidas per il trekking viene chiamata Terrex e assicura una buona protezione anche dagli agenti atmosferici e dal fango. Per chi invece ama avere un look sportivo in città anche se non sta praticando nessuno sport esistono dei modelli di pantaloncini Adidas casual che uniscono la comodità dell’abbigliamento sportswear allo stile della marca a tre strisce. Negli ultimi anni lo stile sportivo va sempre più di moda e non è più regalato solo alla palestra quindi con questi pantaloncini sicuramente non sarete mai fuori posto in contesti non formali.
  • lunghezza: con il termine pantaloncini o shorts si indicano tutti quei modelli sopra il ginocchio ma la lunghezza effettiva del capo può variare di molto. Per le donne esistono modelli molti corti, i cosiddetti hot pants, fino ad arrivare a modelli poco sopra il ginocchio. Per gli uomini oggi i modelli tendono a non essere troppo corti, come per esempio succedeva con gli shorts da tennista degli anni ’80, e la moda generale tende a preferire modelli sopra il ginocchio o a metà coscia. La scelta della lunghezza dei pantaloncini può variare in base al tipo di sport e alla temperatura ma è importante ricordare di indossare sempre capi che ci facciano sentire liberi e nostro agio, cercando di evitare shorts troppo corti se non si ha voglia di scoprire troppo le gambe.
  • larghezza: anche la larghezza dei pantaloncini Adidas deve variare in base alla nostra fisionomia e alla confortevolezza del capo. I modelli elasticizzati e stretti possono essere usati per qualsiasi tipo di sport ma se si preferisce non indossare capi aderenti o se si vuole far respirare la pelle al meglio, la marca offre numerose linee di pantaloncini stretti in vita ma larghi sulle cosce. Per il trekking è sempre consigliato usare pantaloncini specifici e non troppo aderenti, per proteggere al meglio il corpo dai rami e dagli arbusti e per poter muoversi al meglio in mezzo alla natura.
  • materiale: l’azienda Adidas investe molto nella ricerca di materiali sempre più nuovi e tecnologici per poter offrire ai propri clienti capi sportivi che siano confortevoli e performanti. Per i capi sportivi, inclusi i pantaloncini Adidas, si possono scegliere materiali naturali come il cotone, ideali per chi ha la pelle particolarmente sensibile, oppure fibre tecniche brevettate per non far sudare troppo e garantire la massima libertà di movimento. Tra i materiali sintetici più usati troviamo il poliestere, l’elastan e il nylon, che, in percentuali differenti a seconda del tipo di pantaloni, possono assicurare la massima elasticità al tessuto e un’ottima resistenza all’usura.
  • tasche: per non intralciare troppo i movimenti delle gambe i pantaloncini Adidas tendono ad essere senza tasche o ad avere solo due tasche laterali all’americana, utili per poter riporre piccoli oggetti personali. È importante ricordare che durante lo sport, soprattutto se si corre o si salta, gli oggetti potrebbero cadere dalle tasche laterali quindi è meglio riporli in una borsa, in un marsupio o nelle tasche con zip della felpa.
  • chiusura: tra i vari tipi di chiusura dei pantaloncini Adidas possiamo trovare le cerniere, i bottoni, le chiusure in velcro o più comunemente un elastico in vita. Questa soluzione è ideale per i pantaloni sportivi perché permette a chi la indossa di muoversi, piegarsi e abbassarsi senza avere costrizioni in vita.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?