Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Born to Run - Grandi offerte sull'attrezzatura da corsa! | Risparmia fino al 50%

Arrampicata La Sportiva

208 Articoli
Colori
  • 32
  • 8
  • 6
  • 54
  • 6
  • 61
  • 2
  • 36
  • 14
  • 0
  • 21
  • 24
  • 33
  • 4
  • 13
  • 0
  • 0
  • 2
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Classificare
 
Pagina 1 di
4

Arrampicata La Sportiva

Arrampicata La Sportiva

La Sportiva è un marchio orgogliosamente Made in Italy che ha sede in Trentino, proprio a due passi dalle splendide Dolomiti, un paradiso per turisti e sportivi. Questo brand può contare su oltre 90 anni di tradizione manifatturiera e di profonda conoscenza della montagna, e questa lunga esperienza in fatto di produzione di calzature basta quasi da sola a garantire la qualità dei prodotti. Negli anni ‘80 l’azienda si specializza definitivamente nella produzione di scarpe per arrampicata, trekking e scarponi da sci. Negli anni ‘90 la fama del brand attraversa l’oceano e approda negli Stati Uniti, anche grazie ad una serie di prodotti innovativi. Negli anni 2000 La Sportiva si impone definitivamente sul mercato, tanto da essere distribuita in 70 paesi.

Naturalmente, un brand che opera a così stretto contatto con la montagna e con la natura, non poteva che avere un occhio di riguardo per la produzione etica. Prima di tutto scegliendo di adottare nel 2003 Il Sistema Qualità Uni Iso 9002 adottato già dal 1997, con in più il nuovo aggiornamento Uni Iso 9001/2000 ed integrato con il Sistema di Gestione Ambientale Uni Iso 14001. Successivamente ha scelto una fornitura elettrica proveniente al 100% da fonti rinnovabili certificate.

Le Tecnologie

Il team La Sportiva non lascia nulla al caso e lavora costantemente e con attenzione per migliorare le tecnologie con cui produce i propri prodotti. Pensiamo ad esempio alle scarpe per arrampicata! Prima di tutto sono disponibili in tre fasce: beginner, all-round and performance, in modo da rispondere alle diverse esigenze di principianti e professionisti. Inoltre, queste categorie si intersecano con altre tre di pari importanza: pianta stretta, media o larga. Un’altra delle tecnologie brevettate da La Sportiva è il sistema no-edge, che si sviluppa a partire da tre concetti fondamentali: sensibilità, spinta omogenea e adattabilità. Tali parametri sono essenziali per costruire scarpe da arrampicata che offrano il massimo comfort e stabilità. Il brand ha inoltre creato una collezione speciale per donne, diverse non tanto nel look ma nella conformazione, che le rende più adatte alla morfologia femminile. La Sportiva è all’avanguardia anche per quanto riguarda l’abbigliamento tecnico

I Prodotti

Tra le calzature per arrampicata più vendute, troviamo il modello Skwama, che rientra nella categoria performance. Questa scarpa è molto sensibile e presenta un fit fasciante al massimo, che supporta l’atleta in tutti i suoi movimenti in contesti outdoor, su strapiombi e placche. I materiali scelti sono la pelle scamosciata e la microfibra, la cui particolare lavorazione S-Heel e la suola in due parti assicurano una flessibilità estrema. Nella categoria beginners troviamo invece ad esempio il modello Tarantula: le sue caratteristiche principali sono la praticità e la versatilità, per permettere anche agli atleti meno esperti di sperimentare diverse tecniche e movimenti. Per quanto riguarda l’abbigliamento da arrampicata, un best seller è la giacca Grade, in materiale idrorepellente e frangivento (una speciale combinazione di materiali sintetici), ideale per proteggerti nei tuoi allenamenti outdoor. È un modello dal fit aderente ma comodo, molto versatile e munita di tasche con zip e cappuccio.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?