Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Zainetti

(1.593 Articoli)

  Sesso

Selezionato:
  •  
  •  
  •  

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Peso – Peso zaino (g)

  • 70 3600

  Colori

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:
CLASSIFICARE
Pagina 1di
28
 
CLASSIFICARE
Pagina 1di
28

La praticità di uno zainetto per tutti i giorni

Zainetto Fjaellraeven

La moda spesso propone tendenze belle e interessanti che però risultano scomode e poco pratiche per la vita di tutti i giorni. Fortunatamente non è sempre così e negli ultimi anni in città si vedono sempre più zainetti, perfetti per trasportare gli oggetti di uso quotidiano con stile ma senza affaticare troppo la schiena. Rispetto alle borse, infatti, il peso viene distribuito meglio e viene scaricato anche nella parte delle anche, diminuendo il rischio di dolori alle spalle o alle mani. Lo zainetto è comodo anche per chi deve trasportare un computer portatile o un tablet per motivi di lavoro o studio perché ha una capienza adatta e protegge bene gli oggetti elettronici da eventuali urti. Un altro vantaggio dello zainetto rispetto a una borsa è quello di avere sempre a disposizione tutte e due le braccia per compiere qualsiasi movimento e se è ben saldo sulle spalle è più difficile da portar via da parte di eventuali ladri. Ormai sul mercato ci sono zaini per tutte le esigenze: da uomo, da donna, unisex, formali, giovanili, da sport, da lavoro, per la scuola e così via, e quindi non si tratta più solo di un accessorio adatto per i viaggi o per il trekking. Tra le marche che propongono vari modelli di zainetti per tutti gli usi ci sono la Vaude, la Gregory e la Fjällräven.

Come indossare lo zainetto

Anche se lo zainetto aiuta a scaricare meglio il peso rispetto a una borsa è comunque importante indossarlo nella maniera più corretta, specialmente se si trasportano oggetti pesanti come libri o un computer. Queste sono le regole da seguire:

  • indossare lo zaino usando tutti e due gli spallacci per non creare scompensi alla colonna vertebrale
  • non indossare lo zaino troppo in basso, a più di 10 cm al di sotto del bacino
  • riporre gli oggetti più pesanti sul fondo e vicino alla schiena per evitare di sbilanciarsi
  • aggiustare gli spallacci in modo che lo zainetto sia facile da indossare evitando di stringerli troppo.

Come scegliere lo zainetto

Prima di acquistare uno zainetto da usare tutti i giorni è necessario pensare ad alcuni fattori:

  • capienza: questo è sicuramente il fattore di scelta più importante. La capienza di uno zainetto si misura in litri e per un uso quotidiano sono sufficienti modelli da 10-15 litri. Sul mercato ci sono anche dei mini zaini da donna con capienza di 5 litri adatti per chi vuole portare con sé solo il minimo indispensabile. Per un uso come bagaglio si dovrebbero valutare zaini più grandi, da almeno 20 litri per un soggiorno breve fino ad arrivare ai 40-50 litri per vacanze più lunghe.
  • forma: uno zainetto alto è stretto garantisce una maggiore stabilità quando si cammina e non si impiglia in eventuali ostacoli laterali e per questo è particolarmente adatto per l’attività sportiva e il trekking. Per chi vuole qualcosa di più piccolo e compatto, ci sono molti tipi di zaini più squadrati e maneggevoli. Se lo zaino serve per trasportare il computer portatile è importante che abbia una forma adatta per supportare e proteggere al meglio il laptop.
  • leggerezza: una buona regola per evitare di affaticare troppo la schiena è quella di evitare di indossare uno zaino che da pieno superi il 10% del peso corporeo dell’indossatore. Ciò significa che una persona che pesa 70 kg non dovrà caricare più di 7 kg in totale. Questo dettaglio è particolarmente importante per chi è solito trasportare oggetti pesanti, come gli studenti con i libri o chi si reca al lavoro con strumenti in metallo. Per evitare di superare il limite è quindi importante scegliere uno zaino leggero ma resistente.
  • materiali: gli zainetti da uso giornaliero possono essere costruiti con vari materiali come la pelle, elegante e duratura, il cotone, per zaini a sacca piccoli e leggeri, oppure il tessuto sintetico, per modelli resistenti agli strappi e spesso impermeabili. La scelta del materiale dipende dall’uso che si farà dell’accessorio e influisce molto sul prezzo.
  • schienale: per garantire la massima comodità è meglio optare per modelli con schienale regolabile e imbottito, soprattutto se si trasportano oggetti abbastanza pesanti.
  • spallacci: anche per gli spallacci una leggera imbottitura permette di stare più comodi e di evitare che questi “seghino” le spalle.
  • numero di tasche: le tasche interne e esterne sono molto utili per suddividere gli oggetti e per averli a portata di mano più facilmente. Alcuni modelli di zaini sono dotati di speciali tasche per il telefono e le chiavi oppure di tasche invisibili per nascondere i soldi.
  • accessori: gli zaini più capienti sono dotati di una speciale cintura ventrale per distribuire il peso anche sul bacino mentre i modelli sportivi possono avere dei dettagli catarifrangenti per essere visti anche in situazioni di scarsa visibilità.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -18
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione