Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Abbigliamento arrampicata

(1.125 Articoli)

  Sesso

Selezionato:
  •  
  •  
  •  

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Taglia

Selezionato:

  Colori

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:
CLASSIFICARE
Pagina 1di
20
 
CLASSIFICARE
Pagina 1di
20

L'importanza dell'abbigliamento da arrampicata

Abbigliamento arrampicata Miller

Tutte le attività sportive da svolgere in montagna, come l’alpinismo, l’arrampicata, il trekking e lo sci, possono regalare forti emozioni a chi le pratica. Però, per godere a pieno dell’ambiente montano non bisogna dimenticarsi di essere prudenti, usare le attrezzature adeguate e mantenere un comportamento sicuro in qualsiasi momento. Per quanto riguarda le attrezzature un occhio di riguardo va dato a tutti gli accessori che supportano lo sportivo nell’esecuzione della performance: nel caso dell’alpinismo, per esempio, è fondamentale scegliere corde, imbragature, moschettoni, chiodi, spit e tutti gli strumenti di qualità e pensati appositamente per la disciplina. Un altro dettaglio da non sottovalutare per garantire la sicurezza anche in situazioni estreme è la scelta dell’abbigliamento da arrampicata. In primo luogo, poiché i capi potranno essere sottoposti a vari tipi di stress meccanici, come urti e movimenti di attrito con le pareti, questi dovranno essere in tessuti robusti e resistenti. Un’altra caratteristica importante dell’abbigliamento da arrampicata è l’estensibilità: durante la scalata si compiono movimenti molto ampi e i vestiti non devono essere d’intralcio né impedire di distendere completamente gli arti. Infine, i capi da scalata dovranno essere in materiali traspiranti perché l’attività fisica in montagna è molto intensa e di conseguenza la sudorazione aumenta. Se quindi si vuole essere sicuri di acquistare capi che rispondano a queste tre caratteristiche è importante rivolgersi a rivenditori specializzati di abbigliamento da outdoor e valutare bene quali capi siano necessari in base al budget, al tipo di arrampicata e alla stagione.

Come scegliere l’abbigliamento da arrampicata

L’abbigliamento da arrampicata è di tipo tecnico e quindi i vari capi possono arrivare a costare diverse centinaia di Euro, a seconda della marca e della tipologia. Per questo motivo è importante essere sicuri dell’acquisto e fare una scelta oculata sapendo bene come valutare la qualità di un capo d’abbigliamento da arrampicata. Tra i vari tipi di indumenti indispensabili per questa attività di montagna troviamo:

  • maglie da arrampicata: il fattore più importante da considerare per questo capo è la lunghezza delle maniche. Prima di tutto bisogna pensare alla stagione in cui si pratica l’arrampicata e a quanto farà caldo. Se si scala in estate, è necessario optare per modelli senza maniche, come quelli della marca Edelrid oppure La Sportiva, o anche per modelli a maniche corte, come quelli proposti dalla Norrøna o dalla Patagonia. Se invece si affronta la montagna quando fa più fresco è indispensabile usare maglie a maniche lunghe, come quelle della Arc’teryx e della Mammut. Naturalmente in inverno le magliette a maniche lunghe costituiranno solo la base dell’abbigliamento e dovranno essere integrate con giacche e intimo pesante. Usare indumenti a maniche lunghe è consigliabile anche per i principianti o per chi affronta arrampicare impegnative, per evitare di graffiarsi e procurarsi ferite a contatto con la roccia o i rami. Per quanto riguarda i materiali di costruzioni di questi capi d'abbigliamento sportivo, si privilegiano i tessuti tecnici, come il poliestere, l’elestan e la viscosa perché sono più resistenti ed elastici. Per chi preferisce dei materiali naturali, ci sono magliette in cotone per l’estate e in misto lana per l’inverno. Questi tessuti sono traspiranti e non irritano la pelle ma si possono macchiare a causa del sudore. Molto spesso le maglie da arrampicata vengono trattate con speciali lavorazioni antibatteriche per garantire un miglior comfort ed evitare la proliferazione dei batteri del sudore.
  • giacche da arrampicata: nella stagione fredda o per montagne molto alte una semplice maglia non è sufficiente e bisogna coprire il corpo con indumenti caldi e funzionali. Sul mercato esistono vari tipi di giacche da arrampicata, partendo da modelli in pile o lana fino ad arrivare a piumini imbottiti per i climi più estremi. Le giacche più leggere sono simili alle classiche felpe da palestra ma rispetto a questo sono più resistenti e calde mentre per i piumini si può optare per imbottiture in materiali naturali come la lana o la piuma d’oca o per materiali sintetici. Tra le marche di giacche da montagna più conosciute ci sono la Patagonia, la Arc’teryx e la Black Diamond.
  • pantaloni da arrampicata: anch’essi realizzati in tessuti resistenti ed elastici, per garantire il massimo movimento delle gambe. Si possono scegliere modelli in tessuti leggeri come il cotone e il poliestere, pantaloni con inserti antivento oppure con imbottitura invernale. La maggior parte dei pantaloni da montagna sono impermeabili e in alcuni casi sono dotati di dettagli rinforzati a livello delle ginocchia. Tra le case produttrici che propongo buoni pantaloni per l’arrampicata ci sono la Marmot e la Nihil.
  • pantaloncini da arrampicata: per quando fa più caldo e se la difficoltà di scalata di montagna lo permette, si possono scegliere dei pantaloni corti per migliorare l’aerazione delle gambe e mantenerle fresche. I tessuti usati sono simili a quelli degli altri capi di abbigliamento da arrampicata e quindi cotone, poliestere, elastan, poliamide e viscosa. La lunghezza può variare al polpaccio, al ginocchio o a metà coscia e due marche che offrono un’ampia selezioni di vari modelli sono la La Sportiva e la E9.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -18
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione