Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Attrezzatura trekking (444 Articoli)

Marchio

Selezionato:

Prezzo (€)

  • -
    Accetta

Recensioni clienti

Selezionato:

Attrezzatura trekking

Gli amanti del trekking troveranno di sicuro quello che stanno cercando in questa categoria. Bastoncini da trekking dei marchi migliori come Black Diamond e Komperdell e tutto il necessario per la loro manutenzione.

Attrezzatura trekking
Classificare
Pagina 1 di
8
 
Classificare
Pagina 1 di
8

L'attrezzatura da trekking

Bastoncini da trekking

Il trekking è un’attività che può essere intrapresa da persone di tutte le età e livelli di forma fisica, con pochi accessori e seguendo alcuni semplici accorgimenti di sicurezza. Per le semplici passeggiate in sentieri naturali molto battuti e con pochi dislivelli, un paio di scarpe da ginnastica e degli indumenti sportivi possono essere sufficienti ma se si vuole iniziare ad addentrarsi in percorsi più impegnativi e lunghi è necessario investire in attrezzatura da trekking pensata appositamente per questa attività, in modo da garantire la massima sicurezza e il massimo comfort quando si cammina nella natura. Oltre all’abbigliamento sportivo da trekking, che deve includere magliette o canotte traspiranti e pantaloni comodi ed elasticizzati per muoversi al meglio è importante dotarsi di altri accessori fondamentali, soprattutto se si pratica il trekking con una certa regolarità e se si vogliono intraprendere percorsi su terreni più accidentati o particolarmente lunghi.

Zaino da Trekking

Tra gli accessori più importanti dell’attrezzatura da trekking ci sono sicuramente le scarpe, che devono essere comode, sicure e sostenere bene i piedi e le caviglie. Le scarpe da trekking hanno una suola piuttosto rigida per proteggere la pianta del piede dalle asperità del terreno e sono dotate di tacchetti antiscivolo per poter avere maggiore grip anche sulle rocce o sulla terra bagnata. La durezza della suola esterna e la profondità dei tacchetti antiscivolo dovrà variare a seconda del livello del percorso, con scarpe più dure e sagomate per la montagna e modelli più sportivi per i sentieri battuti in pianura. Oltre alle scarpe da trekking classiche esistono anche gli scarponi da trekking, pensati per la stagione più fredda, per i percorsi innevati o per le escursioni in percorsi molto impervi e rocciosi. Gli scarponi, infatti, oltre ad essere dotati di una suola più rigida e di una tomaia in materiali più duri, sono più alti alla caviglia, in modo da proteggerla da possibili passi falsi e distorsioni quando si appoggiano i piedi su ostacoli o su tratti del terreno dalla vegetazione aspra.

Dopo aver scelto l’accessorio fondamentale per poter camminare al meglio è necessario iniziare a pensare ad altri tipi di attrezzatura da trekking che possono rendere l’esperienza outdoor più sicura e piacevole. Tra gli oggetti indispensabili dell’attrezzatura da trekking troviamo senza dubbio i bastoncini da trekking, chiamati anche bastoncini da nordic walking, che servono per potersi appoggiare mentre si cammina. Usare dei bastoncini da trekking mentre si passeggia su terreni non asfaltati è molto importante per prevenire scivolate o cadute, ma questi accessori servono anche per esercitare le braccia e migliorare l’equilibrio. Quando si usano i bastoncini da trekking, inoltre, si scarica meglio il peso, rendendo meno pesante il lavoro di carico sulle articolazioni delle ginocchia e delle caviglie, e in media si bruciano circa il 20-25% in più di calorie grazie al movimento delle braccia. Non tutti i bastoncini da trekking sono uguali ed è infatti molto importante scegliere il modello più adatto in base all’altezza dell’utente. Un’attrezzatura da trekking troppo lunga o troppo corta, oltre ad essere scomoda, potrebbe andare a sollecitare o caricare troppo la schiena a causa della posizione errata di camminata e quindi causare dolori o contratture. Tra le marche di attrezzatura da trekking che propongono modelli di bastoncini pensati per le attività outdoor troviamo la Leki e la Komperdell.

Un altro oggetto importante per le uscite in mezzo alla natura, che siano di lunga o breve durata, è lo zaino da trekking. Sia che si faccia un’uscita di un paio d’ora che se si decida di passare vari giorni all’aria aperta è necessario avere un luogo sicuro dove riporre i propri effetti personali in modo che non si perdano e che non intralcino la camminata. Per questo motivo uno zaino da trekking è da preferirsi sempre rispetto a borse e borsoni, che oltre ad essere poco confortevoli da trasportare a lungo potrebbero facilmente impigliarsi alle rocce o alla vegetazione dei percorsi da trekking. Una delle caratteristiche più importanti da controllare prima dell’acquisto di questo tipo di attrezzatura da trekking è la capienza, che viene misurata in litri. Orientativamente per escursioni a piedi di poche ore uno zaino da 15 o 20 litri per poter riporre cellulare, portafoglio e una bottiglia d’acqua può essere sufficiente, mentre se si decide di stare fuori tutta la giornata ci si dovrebbe orientare su uno zaino di circa 30 litri per poter portare qualche snack e altri oggetti di prima necessità. Se invece si vuole usare lo zaino per gite che prevedono di rimanere fuori casa per più di un giorno sarà necessario avere anche dei vestiti di ricambio e qualche oggetto personale e quindi un modello dai 35 ai 60 litri può bastare. Per lunghi viaggi on the road esistono anche zaini da più di 60 litri che possono contenere tutta l’attrezzatura da trekking come una tenda da campeggio o gli accessori per montare un bivacco. Tra le marche che propongono zaini da trekking di varia capacità ci sono la Vaude e la Gregory.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?