Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Sacchi a pelo sotto -10°

16 Articoli
Stagione
  • 14
  • 2
Temperatura comfort in °C
  • -20 -10,6
Imbottitura
  • 3
  • 8
  • 5
Sesso
  • 16
  • 15
  • 15
Marchio
  • 2
  • 3
  • 1
  • 1
  • 2
  • 6
  • 1
Colori
  • 1
  • 0
  • 0
  • 4
  • 0
  • 6
  • 0
  • 1
  • 0
  • 1
  • 0
  • 3
  • 3
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Serie
  • 2
  • 3
  • 3
Classificare
 
Pagina 1 di
1

Sacchi a pelo sotto -10°

Coloro che vivono lo sport come qualcosa di più di un semplice passatempo lo praticano durante tutto l'anno, infatti ogni stagione presenta sensazioni e sfide diverse. L'inverno è sicuramente una delle stagioni più difficili da gestire: le temperature rigide, la neve ed il ghiaccio possono intimorire anche gli atleti più esperti. Per affrontare sfide di questo tipo sono necessari volontà, allenamento, organizzazione e soprattutto la giusta attrezzatura sia per il giorno che per la notte. In particolare, è importante attrezzarsi con il sacco a pelo invernale più adatto alle proprie esigenze, in quanto le notti invernali sono spesso gelide e soggette anche ad una forte escursione termica. Insomma, se non volete congelare, dovete scegliere con attenzione un sacco a pelo invernale ed un materassino che vi garantiscano isolamento termico e calore a lunga durata, anche sotto la neve.

 

Come scegliere il tuo sacco a pelo invernale:

Il funzionamento di un sacco a pelo è molto semplice da spiegare: deve incamerare l'aria che passa tra il corpo e la stoffa, favorendone e mantenendone il riscaldamento il più a lungo possibile. Perché ciò accada il sacco a pelo deve assicurare un certo grado di isolamento termico, il quale dipende dal materiale scelto per l'involucro esterno e per l'imbottitura. Questa può essere in piuma o sintetica. I sacchi a pelo invernali funzionano seguendo questo principio, ma si differenziano dai sacchi a pelo normali per una serie di caratteristiche tecniche e per una maggiore quantità di materiale isolante. Sul nostro sito potrai trovare un'ampia gamma di sacchi a pelo invernali: Valandré, Marmot, Yeti e tanti altri brand tra cui scegliere!

 

Che temperature dovrai affrontare?

intorno ai -10°: i sacchi a pelo pensati per queste temperature sono ideali per far escursioni nel periodo che va da Ottobre a Novembre, in quanto riescono a trattenere più calore di un normale sacco a pelo. In caso di emergenza possono essere rinforzati con l'aggiunta di un ulteriore strato di materiale isolante, ma di solito sono abbastanza caldi per le notti autunnali.

intorno ai -20°: questi sacchi a pelo invernali sono altamente specializzati: devono essere affidabili e garantire un isolamento termico efficace e proteggere da umidità e acqua. I prezzi sono tendenzialmente più alti ma, essendo attrezzature adatte anche a location estreme, è normale che sia così. Spesso sono anche più accessoriati dei normali sacchi a pelo: hanno tasche, cappuccio e una zip frontale che ti permette di sederti senza abbandonare il tuo guscio caldo.

 

Altri fattori a cui prestare attenzione:

la forma: il sacco a pelo invernale ideale ha la forma cosiddetta a mummia: più largo sulle spalle e più stresso verso i piedi, questo sacco a pelo è più stretto e caldo. L'aria viene immagazzinata in quantità moderata e si scalda in fretta, inoltre il poco spazio tra il corpo e il materiale isolante minimizza il passaggio di aria fredda. Il sacco a pelo cosiddetto a coperta, rettangolare e generalmente più ampio, invece viene sconsigliato durante i mesi invernali, almeno per chi dorme all'aperto: la circolazione dell'aria è maggiore, il processo di riscaldamento più lento e l'isolamento minore.

i materiali: i sacchi a pelo, anche i sacchi a pelo invernali, possono essere imbottiti con piume o con materiali sintetici. L'imbottitura naturale risulta tendenzialmente più comoda e gradevole, proprio come il piumone del vostro letto. È più leggera da trasportare. Tuttavia, presenta anche alcuni lati negativi: è comparativamente più vulnerabile all'umidità e meno flessibile, tende a perdere efficacia se viene compressa troppo e si logora più rapidamente del materiale sintetico. Un sacco a pelo invernali in materiale sintetico, invece, pur essendo leggermente più ingombrante e meno confortevole è decisamente più durevole e, soprattutto più impermeabile. È anche più gestibile, in quanto si può lavare facilmente e resiste a piegature e manipolazioni. I prezzi per questo tipo di sacco a pelo sono più bassi.

sesso ed età: i sacchi a pelo standard sono spesso pensati per uomini di altezza e peso medio, perciò quando si acquista un sacco a pelo invernale per una donna o un bambino è fondamentale cercare quello più adatto. Esistono diverse categorie di sacchi a pelo che corrispondono a diverse necessità ed esigenze. Statura e dimensioni di un individuo sono fondamentali per determinare quanto calore disperderà e come. I sacchi da pelo destinati alle donne sono in genere più piccoli e rinforzati in alcune aree, come il petto o i piedi. I sacchi a pelo per bambini sono ovviamente più piccoli e sottili, oltre che più resistenti.

Ruwix è una raccolta di programmi e tutorial online di puzzle. Scopri il segreto del tuo cubo Rubix irrisolto.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?