Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Parasole e gazebi (129 Articoli)

Marchio

Selezionato:

Colori

Selezionato:

Prezzo (€)

  • -
    Accetta

Recensioni clienti

Selezionato:
Classificare
Pagina 1 di
3
 
Classificare
Pagina 1 di
3

La tenda da spiaggia

Tenda da spiaggia

Chi frequenta la spiaggia libera avrà sicuramente notato che negli ultimi tempi i classici ombrelloni per ripararsi dal sole stanno lasciando il posto a nuove strutture più grandi e complete: le tende da mare. Una tenda da spiaggia non è altro che una tenda da campeggio adattata per essere usata in riva al mare. Rispetto a una tenda da campeggio è più piccola e leggera e molti modelli sono aperti da un lato. Alcuni vacanzieri la preferiscono all’ombrellone da spiaggia perché garantisce una superficie di ombra maggiore, proteggendo anche dai raggi laterali che arrivano attraverso il riflesso sulla sabbia. Inoltre una tenda da spiaggia è molto più facile da montare e non sarà necessario scavare delle profonde buche nella sabbia per fissare l’ombrellone né usare supporti pesanti per reggere l’asta. Per chi vuole rendere l’esperienza ancora più piacevole esistono anche degli appositi modelli di paravento da posizionare davanti alla tenda da spiaggia per proteggersi dalle folate che arrivano dal mare nei giorni più ventosi. Questa struttura è molto utile anche per evitare di ritrovarsi la sabbia negli occhi o all’interno delle borse e degli zaini.

Per chi vuole comprare una tenda da spiaggia o un paravento è consigliabile optare per modelli pensati appositamente per il mare: una tenda o un paravento classico, infatti, potrebbero graffiarsi con la sabbia o rovinarsi con i residui salmastri presenti in riva al mare. Tra le marche che propongono questo tipo di accessori possiamo trovare la, Outwell, la Easy Camp e la Coleman.

Come scegliere una tenda da spiaggia

Il costo di una tenda da spiaggia è inferiore rispetto a quello di una tenda da campeggio ma si tratta comunque di un accessorio importante per garantire un soggiorno in spiaggia più sicuro e rilassante. Per questo prima di scegliere una tenda parasole da spiaggia è importante controllare le seguenti caratteristiche:

  • materiale: una tenda da spiaggia di qualità dovrebbe essere in grado di proteggere dai raggi solari senza far riscaldare eccessivamente la zona interna. In realtà il sole non è l’unico problema in spiaggia, perché il tessuto della tenda dovrebbe essere anche in grado di riparare gli occupanti in caso di pioggia improvvisa e dovrebbe essere facile da pulire dalla sabbia. Il materiale che risponde a tutte queste caratteristiche è il poliestere traspirante, perfetto per questo tipo di struttura parasole.
  • forma: la maggior parte delle tende da mare sono di forma a cupola o a igloo in modo da poter sfruttare al massimo lo spazio interno. Per garantire una migliore circolazione dell’aria la tenda parasole da spiaggia va mantenuta aperta da un lato e per questo molti modelli hanno un lato richiudibile. Per chi è ancora affezionato al classico ombrellone ci sono dei modelli ibridi con ombrello e tenda uniti insieme.
  • capienza: proprio come per i modelli da campeggio, le tende da mare possono essere monoposto, biposto o familiari. È importante valutare il numero di persone che la occuperanno, per evitare che nessuno rimanga fuori a scottarsi al sole, e controllare se i vani portaoggetti e gli accessori siano richiudibili per non far entrare la sabbia.
  • peso e ingombro da chiusa: spesso le spiagge più belle sono quelle più isolate e difficili da raggiungere e la tenda da spiaggia va portata a mano anche per parecchi minuti. Per questo è consigliabile sceglierne una che da chiusa abbia un ingombro e peso ridotto e sia facile da trasportare.
  • facilità di montaggio: una tenda da spiaggia facile da montare e smontare renderà tutto più semplice. Sul mercato ci sono tende da mare con aste flessibili che si montano allo stesso modo delle tende da campeggio oppure tende pop-up che si aprono semplicemente lanciandole.
  • protezione dai raggi UV: alcuni tipi di tenda da spiaggia sono trattate in maniera da garantire una buona protezione dai raggi ultravioletti. Questi modelli sono particolarmente adatti alle famiglie con bambini piccoli e il livello di protezione UV viene indicato come nelle creme. Per chi vuole una protezione massima è quindi indicata una tenda con filtro 50.

Come scegliere un paravento

Con poche decine di euro si può comprare un buon paravento da spiaggia che ci protegga dai fastidi della sabbia che si alza quando tira vento. Per scegliere il miglior paravento è consigliabile prestare attenzione a questi fattori:

  • materiale: come per la tenda da spiaggia, il materiale ideale per il paravento è il poliestere, leggero, resistente e facile da lavare.
  • grandezza: affinché il paravento sia in grado di schermare in maniera adeguata la grandezza minima consigliata è di 5 metri di lunghezza per 1,4 metri di altezza. Per spiagge grandi o per gruppi di persone numerosi esistono modelli extra-large lunghi dai 7 ai 9 metri.
  • colore: il colore del paravento non è solo una questione di estetica perché i colori scuri sono utili anche per fare ombra meglio.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?