Negozio online - Addnature
14 GIORNI DI RESO
CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 99 €6
FAQ E ASSISTENZA
Doposci
Abbiamo una gamma di stivali invernali ideali per attività all'aperto e nel tempo libero a temperature sotto lo zero. La selezione di Addnature spazia da divertenti stivali di gomma per bambini a stivali invernali altamente funzionali per uomini e donne. Ma ciò che hanno tutti in comune è che proteggono efficacemente i piedi dal freddo. Questo è assicurato da fodere morbide e riscaldanti in fibra sintetica o pelliccia. Il massimo dell'isolamento non serve a nulla se non si tiene fuori l'umidità. Così, materiali innovativi rendono gli stivali invernali impermeabili e assicurano una buona traspirabilità. Poiché l'acqua inizia a congelare a temperature sotto lo zero e i sentieri diventano scivolosi, dovresti anche assicurarti che la suola offra sufficiente aderenza e sia resistente allo scivolamento!

Doposci

5 Articoli
Filtro
Reset

Taglia scarpe

  • 31
  • 36
  • 37
  • 39
  • 43

Tipo materiale esterno

  • Materiale sintetico 3
  • Pelle 2
  • Tessile 1

Sistema di chiusura

  • Allacciatura 3
  • Chiusura lampo 1
  • Sistema di allacciatura rapida 1
  • Velcro 1

Vegano

  • 2

Colori

  • Marrone
  • Rosso
  • Blu
  • Nero

Prezzo

a
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Filtro
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Kamik Owl Stivali Ragazzo, blu
Kamik Owl Stivali Ragazzo, blu blu
Kamik
Owl Stivali Ragazzo, blu
Prezzo consigliato € 99,99 € 51,99
  • Varianti: EU 36
- 48 %
SALE
CMP Campagnolo Railo WP Stivali da neve Uomo, nero
CMP Campagnolo Railo WP Stivali da neve Uomo, nero nero
CMP Campagnolo
Railo WP Stivali da neve Uomo, nero
Prezzo consigliato € 109,99 € 59,99
  • Varianti: EU 43
- 45 %
SALE
Reima Pyrytys Reimatec Stivali Bambino, rosso
Reima Pyrytys Reimatec Stivali Bambino, rosso rosso
Reima
Pyrytys Reimatec Stivali Bambino, rosso
Prezzo consigliato € 89,99 € 59,99
  • Varianti: EU 31
- 33 %
SALE
Lundhags Abisku Xplore Scarponi da sci Uomo, nero
Lundhags Abisku Xplore Scarponi da sci Uomo, nero nero
Lundhags
Abisku Xplore Scarponi da sci Uomo, nero
Prezzo consigliato € 400,00 € 241,99
senza spese di spedizione
  • Varianti: EU 39
- 39 %
SALE
Kamik Simona Stivali Donna, marrone
Kamik Simona Stivali Donna, marrone marrone
Kamik
Simona Stivali Donna, marrone
Prezzo consigliato € 149,99 € 103,99
senza spese di spedizione
  • Varianti: EU 37
- 30 %
SALE

I doposci

Doposci Millet

I doposci sono calzature comode e calde pensate per essere indossate sulla neve dopo aver utilizzato gli scarponi da sci o gli scarponi da montagna, molto più rigidi, pesanti e quindi scomodi. Nascono come scarpe usate per raggiungere le piste da sci in maniera pratica e confortevole prima di indossare l’attrezzatura più tecnica ma col tempo sono stati scegli anche da chi, dopo qualsiasi attività sportiva sulla neve, abbia necessità di continuare a camminare mantenendo i piedi caldi senza dover indossare calzature troppo ingombranti e pesanti. Capita spesso anche di vederli nelle città, ai piedi di chi vuole spostarsi senza scivolare o bagnarsi in caso di abbondanti nevicate o giaccio.

Tra le caratteristiche più importanti dei doposci c’è la presenza di una membrana protettiva impermeabile che protegge il piede dal contatto con il freddo, l’umidità e la neve. La suola, spessa e antiscivolo, contribuisce ad agevolare il movimento su percorsi innevati, giacchiati e scivolosi senza però avere dei tacchetti molto profondi come nel caso degli scarponi da montagna. Per questo motivo possono essere usati anche su pavimentazioni artificiali senza danneggiarle e non è raro vedere persone che li indossano nei locali al chiuso, soprattutto nelle località sciistiche.

Per quanto riguarda i modelli, ormai esistono doposci per tutti i gusti e la moda si è evoluta di molto rispetto ai primi doposci ingombranti simili alle calzature di un astronauta. Tra le marche più apprezzate ci sono: la Viking, che propone modelli in plastica per la pioggia, stivali alla caviglia dal look più classico e doposci imbottiti impermeabili; la Kamik, con stivali doposci dal design simile agli scarponi da montagna, stivali da pioggia e doposci bassi perfetti per la città; la Sorel, con modelli antifreddo imbottiti in lana, doposci in materiale sintetico impermeabile e stivali con pelliccia; e la Columbia, che offre scarponcini bassi o stivali doposci a metà polpaccio.  

Caratteristiche dei doposci

Per poter scegliere un buon paio di doposci che ci possa proteggere dal freddo e dall’acqua è necessario fare attenzione alla fattura dei materiali e alla qualità di costruzione della scarpa. Per non ritrovarsi quindi ad avere quella spiacevole sensazione di piedi infreddoliti o bagnati è necessario valutare bene le seguenti parti della calzatura:

  • suola: come già accennato, la suola dei doposci è antiscivolo ma presenta dei tacchetti o delle scolpiture meno pronunciate rispetto alle scarpe tecniche da trekking o agli scarponi da montagna. Il materiale di costruzione più usato è la gomma perché è resistente e leggero ed è in grado di garantire il giusto grip su terreni innevati o bagnati. È molto importante controllare che la suola sia cucita o incollata perfettamente alla tomaia della scarpa perché è da questa parte che tende ad entrare l’acqua più facilmente. Quando la suola è consumata bisogna portare i doposci a risuolare oppure è consigliabile cambiare le scarpe perché non è assolutamente pratico camminare su terreni scivolosi con scarpe dalla suola liscia.
  • tomaia: è la parte superiore della scarpa che serve a proteggere il piede dal freddo. Per i doposci da usare proprio sulla neve dopo aver sciato è consigliabile scegliere una tomaia in materiale sintetico con calda imbottitura mentre per dei doposci da città si può optare anche per scarpe meno tecniche e più adatte a un ambiente urbano. Per quanto riguarda il design ci sono modelli che hanno la forma e gli elementi degli scarponi da montagna, con lacci intrecciati e tomaia in pelle; doposci con tomaia in plastica impermeabile monopezzo e con la forma a stivale da pioggia; modelli in materiale sintetico imbottito antifreddo, come per i doposci tipici degli anni ’80, e infine doposci simili a stivali da città con imbottiture in lana o pelliccia, soprattutto per i modelli da donna.
  • fodera: quasi tutti i tipi di doposci sono dotati di una fodera con membrana impermeabile e spesso imbottita. Tra i materiali più usati c’è sicuramente il Goretex®, materiale sintetico anti acqua ma traspirante o la pelle, che se trattata è altrettanto impermeabile ma che necessita di maggiore manutenzione.

Dopo aver valutato le parti che compongono i doposci ed aver scelto il modello più adatto alle nostre esigenze è importante prendersi cura della scarpa e fare in modo che duri a lungo. Il freddo e l’umidità, infatti, possono danneggiare molti materiali in poco tempo ed è quindi necessario fare una buona manutenzione dei doposci non appena si rientra a casa. Se i doposci sono ancora bagnati si dovrebbero far asciugare naturalmente senza porli troppo vicino a fonti di calore o a diretto contato con il sole per evitare di scogliere le colle. Una volta asciutti si possono riporre in un luogo non umido. In caso di lavaggio, è raccomandabile lavare i doposci solo a mano, con acqua tiepida e con un sapone delicato. Se sono in pelle, è preferibile usare degli speciali prodotti per la pulizia di questo materiale mentre se sono dotati di imbottitura in pelliccia è importante non bagnarla ma pulirla con una spazzola.