Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Scarponi da alpinismo

13 Articoli
Più su doposci e scarpe invernali
  1. Doposci
  2. Scarpe invernali
Sesso
  • 12
  • 3
Taglia scarpe
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 8
  • 12
  • 10
  • 10
  • 12
  • 11
  • 12
  • 3
Marchio
  • 1
  • 2
  • 1
  • 4
  • 5
Serie
  • 4
  • 4
Colori
  • 11
  • 2
  • 0
  • 2
  • 1
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 4
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Classificare
 
Pagina 1 di
1

Scarponi da alpinismo

Scarponi da alpinismo

Durante un’ascensione di un paio d’ore, si possono sperimentare sensazioni che in altre condizioni non si proverebbero forse in un’intera settimana. I sensi sono totalmente all’erta, si sente, si odora, si respira ogni cosa, e ci si sente vivi come non mai -- almeno secondo lo scalatore tedesco Jochen Hemmleb. E come dargli torto? Camminare tra boschi e montagne può essere davvero un'esperienza intensa e indimenticabile. Tuttavia, perché i nostri sensi possano essere all'erta, è necessario che la nostra mente non sia offuscata dal dolore!! Purtroppo è un fenomeno molto comune, bastano un paio di scarponi da alpinismo troppo stretti o troppo larghi, o di un modello sbagliato, per trasformare un'escursione in un incubo fatto di fatica e mal di piedi. L'alpinismo non è uno sport da prendere alla leggera ed è importante scegliere l'attrezzatura più adatta, partendo appunto dalla scelta degli scarponi da alpinismo perfetti (i piedi del resto sono il primo attrezzo dell'alpinista). Sul nostro sito troverete un’ampia gamma di scarponi da alpinismo tra cui scegliere: Salewa, La Sportiva, Columbia e altri brand ancora!

 

Come scegliere i tuoi Scarponi da alpinismo:

Ci sono diversi fattori di cui tenere conto, come ad esempio:

  • Il peso: Questo è un fattore piuttosto importante da tenere in considerazione, infatti dal peso dei nostri scarponi dipende buona parte della nostra agilità e velocità. Gli scarponi da alpinismo sono calzature tendenzialmente pesanti, tuttavia il peso può variare da modello a modello: quelli più pesanti sono leggermente più caldi, in ogni caso sarà l’atleta a dover decidere quale scarpa scegliere, in base alle proprie necessità e in base ai luoghi in cui intende fare escursione. La chiave sta nel trovare un giusto compromesso tra peso e calore.
  • Il calore: le dita dei piedi e le estremità in generale tendono a raffreddarsi piuttosto velocemente, con effetti deleteri sulla performance. Ovviamente è sempre una sensazione sgradevole ma durante un’escursione può diventare anche un pericolo: per la salute e perché avere le estremità insensibili riduce l’equilibrio Perciò è importante che i vostri scarponi siano molto caldi, in caso di eccessiva sudorazione potete sempre portarvi un cambio di calze (preferibilmente in lana o in tessuto tecnico).
  • I materiali: i materiali più impiegati nella fabbricazione di scarponi da alpinismo sono la plastica, la pelle ed altri materiali sintetici. Ognuno di questi materiali differisce dall’altro per una serie di caratteristiche: la plastica ad esempio è molto impermeabile, si asciuga facilmente e trattiene bene il calore. Il lato negativo di questo materiale è che è molto rigido,il che può essere scomodo. La pelle invece, pur essendo anch’essa piuttosto rigida, risulta comunque molto comoda ed inoltre è più leggera e notevolmente resistente. Per quanto riguarda il tessuto sintetico questo ha la caratteristica di offrire un’altra impermeabilità e una vestibilità comoda, rinunciando però alla resistenza e alla stabilità degli altri modelli. Anche in questo caso la scelta dipende dalle esigenze e dai tracciati che l’atleta penso di seguire.
  • La vestibilità: anche in questo caso non esiste una regola aurea che possa guidare l’atleta nella scelta degli scarponi da sci più adatti a lui. Questo perché esiste una grande varietà di modelli, ognuno con una vestibilità diversa: stretti, ampi, con lacci o senza… tutto dipende dalla conformazione del vostro piede, dalla camminata e da come questa si adatta alla scarpa. Ovviamente sarà determinante la prova su piede.
  • Sono ramponabili? La maggior parte degli scarponi da sci possono essere considerati ramponabili: esistono infatti svariati sistemi per agganciare i ramponi alla scarpa. Se pensate di avvalervi di questo tipo di attrezzatura, dovrete assolutamente verificare la compatibilità tra scuola e rampone ( sappiate però che una suola poco rigida potrebbe creare problemi in questo senso.) In ogni caso tenete conto del fatto che i ramponi si usano soprattutto su neve compatta e ghiaccio, in presenza di pendenze o comunque su terreni innevati o ghiacciati. Perciò se siete alle prime armi o pensate di rimanere su terreni più facili, potete rimandare l’acquisto di questo strumento.
  • Quali calze usare? Naturalmente quando si indossano scarponi da alpinismo si devono anche indossare le calze adatte. Questo non è un dettaglio da sottovalutare: le calze sbagliate potrebbero creare attrito e provocare abrasioni. Oppure, se non ha abbastanza traspiranti, farò sudare il piede il modo eccessivo creando rischio di funghi e irritazioni: perciò la cosa migliore è scegliere calze in tessuto tecnico o in lana, dato che tengono il piede al caldo permettendogli però di respirare. Inoltre sono spesso rinforzate su Punta, tallone e in altri luoghi sensibili. Cercate invece di evitare il cotone dato che assorbe velocemente il sudore ma si asciuga lentamente.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?