Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Scarpe Timberland

73 Articoli
Sesso
  • 32
  • 28
  • 13
Taglia scarpe
  • 3
  • 2
  • 2
  • 1
  • 3
  • 4
  • 4
  • 1
  • 6
  • 7
  • 10
  • 7
  • 6
  • 5
  • 10
  • 7
  • 10
  • 7
  • 27
  • 21
  • 17
  • 23
  • 29
  • 25
  • 1
  • 1
Colori
  • 13
  • 33
  • 8
  • 6
  • 3
  • 15
  • 0
  • 0
  • 2
  • 1
  • 3
  • 0
  • 1
  • 2
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Classificare
 
Pagina 1 di
2

Le scarpe della marca Timberland

Scarpe Timberland

L’azienda americana Timberland Company è una delle produttrici di scarpe più famosa al mondo, grazie al successo ottenuto dai famosi scarponcini in pelle ocra e con suola in gomma a carrarmato, chiamati prima proprio Timberland e in seguito Icon. La compagnia nacque nel 1952 a Boston e divenne ben presto famosa per la tecnica di produzione che rendeva impermeabili le scarpe e gli stivali. La Timberland, infatti, fu una delle prime aziende di manifattura calzaturiera a usare la tecnica dello stampaggio ad iniezione che permette di fondere la suola alla tomaia. Se quindi la suola veniva fusa e non cucita era possibile realizzare scarpe in cui l’acqua non riesce a penetrare. In Italia le scarpe Timberland iniziarono ad avere successo negli anni ’80, quando divennero lo status symbol dei giovani milanesi chiamati “Paninari”, gruppo fortemente influenzato dalle mode e dai costumi statunitensi. In seguito in pochi anni gli scarponcini iniziarono ad essere indossati da moltissimi italiani di tutte le età e estrazioni sociali.

Oggi la Timberland non produce solo scarpe, anche se questi accessori restando i più conosciuti e venduti, ed è possibile vedere il marchio anche su linee di borse, zaini, vestiti, orologi e altri oggetti realizzati in pelle.

I vari modelli di scarpe Timberland

La marca Timberland sicuramente è famosa in tutto il mondo per i propri scarponi e stivali in pelle con suola a carrarmato ma in realtà l’azienda offre molte tipologie di scarpe di alta qualità tra cui:

  • scarpe Timberland da trekking: per quanto riguarda questa tipologia di calzature tecniche per le escursioni all’aria aperta è possibile scegliere tra numerosi modelli, a seconda della difficoltà dei percorsi di trekking e della stagione. Per percorsi più facili e per quanto non fa troppo freddo ci sono le scarpe Timberland da avvicinamento, realizzate con tomaia in pelle e suola antiscivolo impermeabile in gomma. La linea Greeley Approach fa parte di questa categoria. Per i percorsi di media difficoltà, ovvero su sterrato con medie pendenze e alcune rocce, e per proteggere meglio il piede ci sono le scarpe Timberland da trekking con suola più spessa e robusta e tomaia più pesante. In questa tipologia possiamo trovare i famosissimi Icon 6” color ocra o marrone oppure scarpe più basse come i modelli Splitrock 2, Euro Hiker e Ossipee. Gli scarponi Timberland da trekking sono ideali per l’inverno o per quei terreni in cui si necessita maggiore protezione per il piede e per la caviglia. La suola di queste calzature è molto spessa e resistente e la tomaia garantisce un buon livello di impermeabilizzazione. Tra i modelli più conosciuti della linea troviamo le Chilleberg Rime Edge, le Euro Sprint e le Chocorua.
  • scarpe Timberland casual: questa è forse la tipologia più venduta e conosciuta della marca, con moltissimi modelli da uomo, da donna e anche da bambino. Tra le scarpe Timberland casual si possono trovare di nuovo i famigerati scarponi con carrarmato Icon 6” o gli altrettanto conosciuti scarponcini Londyn Chukka. Entrambi i modelli sono realizzati con tomaia in pelle e garantiscono la massima comodità del piede anche in città. Oltre ai modelli di scarponi molti non sanno che l’azienda offre anche sneakers Timberland dal look più sportivo, come le Ossipee Ox, le Glidden Camp o le Killington. Queste scarpe sono ideali per la primavera e l’autunno perché hanno una tomaia più leggera e meno spessa dei classici scarponcini. Per l’estate si possono scegliere dei sandali Timberland, sia con aperture parziali come il modello Zip Trail Fisherman e Crawley Fisherman sia modelli che lasciano scoperto il piede come i modelli Adventure Seaker e Crawley Sandal oppure ciabatte infradito come le Wild Dunes F/L.
  • scarpe Timberland invernali: anche se linee più famose come la Icon sono perfette per l’inverno in città, la marca offre anche dei modelli pensati per chi vuole una protezione totale dal freddo o dall’acqua. È infatti importante ricordare che a lungo andare la pelle dei modelli classici potrebbe rovinarsi se bagnata spesso e quindi per le condizioni più estreme è meglio scegliere scarpe impermeabili al 100% e più resistenti. Per le scarpe Timberland invernali più imbottite e calde ci sono i modelli Canard Resort o Authentics Teddy Fleece con interno in pile. Per quando nevica o per le vacanze su piste da sci è meglio scegliere modelli di doposci Timberland con suola in gomma antiscivolo come quelli della linea Leighland.
  • scarpe Timberland sportive: rispetto alle linee da trekking e a quelle casual in questa categoria la scelta è più limitata perché solo i modelli di scarpe Timberland da avvicinamento Greeley Approach hanno la suola e la tomaia abbastanza flessibile e sottile da essere utilizzate per altri sport che non siano il trekking. Anche queste calzature hanno la tomaia in pelle e la suola in gomma ma la parte alta è realizzata in tessuto.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3056
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?